Torna a Blog
Centrotavola natalizio - Cerchio con luce - amicizia

Tutorial entrotavola natalizio con cerchio di metallo e luci

Ed eccoci qui, Natale è alle porte ed è ora di realizzare un centrotavola natalizio! Mi sono data alla pazza gioia: ho acquistato un po’ di materiale qua e là e ho iniziato a creare! Colla a caldo, pigne, fette di legno, cerchi, lucine e palline di Natale.

Ho realizzato diversi centrotavola natalizi, come potete vedere… e mi sono divertita tantissimo! Eccovi qualche foto e un video tutorial della creazione di una di queste meraviglie!

Riproduci video su centrotavola natalizio: Cerchio con luce - amicizia

Tutorial centrotavola Natalizio

  1. Partiamo fissando il cerchio di metallo sulla fetta di legno con uno o due punti di sparapunti e della colla a caldo per tenerlo ben saldo.
  2. Avvolgiamo il filo con le lucine tutto intorno al cerchio: possiamo fare anche più di un giro se il filo è lungo. Quando torniamo indietro fissiamo con un punto di colla per far sì che il filo non si sposti.
  3. Nel mio caso ho realizzato la decorazione come se fosse un’altalena per lo gnomo: per realizzarla ho utilizzato un filo di spago applicato al cerchio.
  4. Alla base, per coprire il punto dove il cerchio di metallo è attaccato alla fetta di legno, ho ricoperto il tutto con della corteccia, delle pigne, dei pom pom di cotone, dei ciuffetti di barba dei nani, delle bacche e via dicendo.
  5. Per essere sicura che i nodi dell’altalena non si sciogliessero, ho messo un punto di colla e poi ho tagliato l’eccesso del filo dopo il nodo.
  6. Ho applicato delle palline di Natale al cerchio con la colla a caldo, sia davanti che dietro per essere sicura che non si stacchino più avanti.
  7. Aggiungo anche dei pom pom e delle perline dorate e bianche. Potete mettere le decorazioni a vostro piacimento, in dipendenza anche di quello che avete già in casa magari.
  8. Ho creato un fiocco con del filo di spago: l’importante è fissare sempre la fine del fiocco con dei nodini per evitare che il filo si disfi.
  9. Ho realizzato un fiocco con del nastro a quadretti bianchi e rossi che andrò a mettere come base sotto al fiocco di spago.
  10. Entrambi i fiocchi, incollati uno sopra all’altro, li fisserò ad un nodo dell’altalena.
  11. Per dare un tocco di luce maggiore alla realizzazione vado ad applicare una semi-perla iridescente sopra al nodo del fiocco di spago.
  12. Passiamo ad applicare lo gnomo all’altalena: ho sfruttato il fatto che le scarpine dello gnomo hanno dei tacchetti, infatti qui andrò ad incastrare il filo di spago dell’altalena. Per essere più sicura che lo gnomo non si stacchi, incollo con un punto di colla anche le mani e i pom pom del cappello sul filo (perchè è uno gnometto abbastanza pesante e c’è il pericolo che si stacchi: se anche la vostra decorazione è pesante abbiate anche voi l’accortezza di fissalo con la colla).
  13. Con un nastro doppio raso rosso vado a realizzare un altro fiocco che andrò ad applicare alla base. Lo chiuderò con del filo di spago che utilizzerò poi per legare insieme gli altri fiocchi. Sempre per maggiore sicurezza sono andata ad applicare un punto di colla sotto al fiocco bianco.
  14. Con un nodino del filo di spago fisso tutto (in fondo allo spago ricordo sempre di fare due nodini per far sì che lo spago non si disfi).
  15. Sopra a tutto vado ad applicare un altro fiocco fatto con lo spago.
  16. Ho incollato i tre fiocchi rosso, bianco e di spago alla base e ho coperto l’altro nodo dell’altalena con delle pigne.
  17. Sulla base ho aggiunto una scritta realizzata con un pennarello punta 0.5 con al scritta “Buon Natale”. Potete sbizzarrirvi voi con le varie scritte: Buone Feste, Buon Natale, Merry Christmas.

Vorresti crearne uno tutto tuo? Scopri i KIT già pronti:

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna a Blog
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

Ricevi uno sconto di Benvenuto

×