Torna a Blog
Cuscino con applicazioni

Cuscino con applicazioni

Come creare un cuscino con applicazioni di stoffa per realizzare dei disegni come li vogliamo noi? Ci aiuta Cluck Cluck Sew.

 

Materiale occorrente:

Materiale occorrente

1 – Scampoli di tessuto abbastanza per tronco e foglie

2 – Stoffa per applicazioni (per intenderci la stoffa che diventa adesiva una volta che ci si passa il ferro da stiro caldo)

3 – Stoffa per il fronte della federe del cuscino

4 – Stoffa per il retro della fodera del cuscino

– Macchina da cucire

 

Procedimento:

01 - Cuscino con applicazioni1 – Tagliare gli scampoli in rettangoli e stirarli sulla stoffa per applicazioni con un ferro da stiro molto caldo

 

 

 

 

 

02 - Cuscino con applicazioni2 – Ritagliare il tronco e le foglie dal risultato ottenuto dopo la stiratura

 

 

 

 

 

3 – Posizionare foglie e tronco sulla fodera anteriore del cuscino

 

04 - Cuscino con applicazioni4 – Stirare nuovamente il tutto così da tenere fermi i vari ritagli al momento della cucitura con la macchina da cucire

 

 

 

 

 

05 - Cuscino con applicazioni5 – Cucire il contorno di ogni ritaglio con la macchina da cucire stando qualche millimetro all’interno del bordo del ritaglio.  Cucire in una sola vota tutte le foglie e il tronco e tagliare una volta finito il filo in eccesso

 

 

 

 

 

06 - Cuscino con applicazioni6 – Preparare la fodera posteriore del cuscino: prendere la fodera anteriore come base e ritagliare la fodera posteriore la metà di quella anteriore lasciando un piccolo bordino da ripiegare per rendere più solida la tasca

 

 

 

 

7 – Tagliare un altro pezzo di stoffa per la fodera posteriore che sia grande 3/4 rispetto alla fodera anteriore. Ripiegare anche qui un bordino per rendere più solida la tasca

 

08 - Cuscino con applicazioni8 – Girare le 3 fodere (una per il davanti e 2 per il retro) sul rovescio e far combaciare il dritto. Puntare il tutto con degli spilli e cucire con un giro di zig zig proprio sul bordo e poi fare una cucitura all’interno di un centimetro dal bordo, insistendo sugli angoli (in questo modo sarà più agevole rivoltare la fodera)

 

 

 

 

[Fonte: Cluck Cluck Sew]

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna a Blog

Ricevi uno sconto di Benvenuto

×